Il LED, acronimo di LIGHT EMITTING DIODE (diodo ad emissione luminosa), componente che emette luce monocromatica al passaggio di corrente elettrica.

I LED stanno mettendo nuovi ed entusiasmanti strumenti a disposizione del lavoro del lighting designer, rendendo possibile la creazione di fantasiosi prodotti per l'illuminazione e stupefacenti effetti, una volta tecnicamente impossibili. Per la prima volta i progressi della tecnologia LED hanno reso possibile un'illuminazione di alta qualità sia colorata sia bianca per applicazioni indoor e outdoor. Il mercato ha anche visto la comparsa di LED ad alta resa cromatica (RA 90) e temperature di colore da 3200K a 6500K . La luminosità, l'omogeneità e la resa cromatica dei LED sono stati migliorati così tanto che oggi sono sempre più utilizzati ai fini dell'illuminazione vera e propria.

LED e le lampade tradizionali

La lunghezza d'onda della luce (il colore) è regolata utilizzando materiali semiconduttori e processi di fabbricazione diversi. Diversamente dalle lampade che irradiano uno spettro continuo, il LED emette luce monocromatica di un particolare colore, garantendo colori molto puri.

VANTAGGI GENERALI

  • Vita utile lunghissima (50.000h)
  • Costi manutenzione ridotti
  • Efficienza in continuo aumento
  • Accensione istantanea
  • Dimmerizzazione senza variazione di colore
  • Emissione di luce colorata senza filtri
  • Spettro completo dei colori
  • Controllo dinamico dei colori (DMX, DALI)
  • Accensione possibile anche a bassissime temperature (-40°C)
  • Alimentazione in bassissima tensione corrente continua

VANTAGGI PER IL DESIGN

  • Totale libertà di design
  • Colori vivaci e saturi
  • Illuminazione resistente a prova di vibrazione
  • Minimo riscaldamento degli oggetti illuminati

VANTAGGI PER L’AMBIENTE

  • Assenza di mercurio
  • Assenza di componenti IR o UV nello spettro luce visibile
  • Minor utilizzo di fonti energetiche